Quale è l’abc del kayak? Difficile a dirsi, resta il fatto che il capovolgimento e l’uscita bagnata “ben fatti” rappresentano un vero caposaldo. Oggi si va troppo in fretta in tutte le nostre attività. Spesso ci si dimentica dei tempi di apprendimento; il corpo, i muscoli, il cervello devono entrare in sintonia tra loro; la ripetizione dei gesti è fondamentale.
Sabato l’aria era “calda” ma non si può dire altrettanto dell’acqua; abbiamo eseguito comunque un buon numero di esercizi. Viva le tute stagne, nuova vera frontiera del kayak moderno, e un applauso gigantesco allo spirito ed alla tenacia di Patrizia ed Emanuela.

Federico di SeaKayakMania

About Federico di SeaKayakMania

Maestro di canoa da mare e Formatore Fick.
Laureato in agraria, da sempre innamorato della natura, ha comprato la sua prima canoa nel 1993 e nello stesso anno ha effettuato i suoi primi tour all’isola d’Elba e nell’arcipelago pontino, rimanendo folgorato dalle potenzialità del kayak come barca da navigazione vera e propria. Nel prosieguo ha poi pagaiato lungo le coste delle principali isole italiane, in Corsica, Francia, Svezia, Norvegia e California.
Tra i fondatori di Sottocosta e di Sea Kayak Mania si appassiona nel vedere gli altri dapprima cominciare e poi crescere nella pratica del kayak da mare.